Industry 4.0 e innovazione digitale, la parola alle aziende

L’innovazione digitale è la più grande sfida per le industrie del settore manifatturiero, lo affermano il 62% dei manager intervistati nell’ambito di un sondaggio promosso da Fujitsu.

Tecnologia e continua trasformazione, sono state indicate come le chiavi del successo in un ecosistema sempre più digitalizzato.
Dal sondaggio commissionato da Fujitsu l’industria manifatturiera appare essere la più coinvolta, con un 69% di intervistati che si dice entusiasta della digitalizzazione e l’80% che ritiene questo fenomeno come un aspetto positivo per la propria attività e per l’intero settore industriale.

In Italia, il 67% dei manager intervistati ha posto gli investimenti in innovazione al primo posto per poter garantire competitività alla propria azienda. Il 73% di loro ( e il 98% del totale in tutto il mondo) ha dichiarato che la propria azienda è già stata coinvolta nel processo di innovazione digitale e ha indicato gli investimenti in tecnologia e innovazione, ma anche in individuazione di competenze specifiche, come le strategie messe in atto per far fronte alla “digital disruption”.

Anche la collaborazione con esperti di tecnologia è stata considerata fondamentale dal 71% dei manager del settore manifatturiero. Allo stesso modo, partnership strategiche con altre organizzazioni sono in programma per il 36% degli intervistati nel mondo e il 33% dei manager italiani.

Per abbracciare l’Industry 4.0 occorre effettuare una mappatura dei propri processi di business al fine di identificare il livello di digitalizzazione. Da lì, incrociando processi e tecnologie digitali presenti sul mercato sarà possibile individuare gli ambiti applicativi su cui puntare. IGS Connect è al vostro fianco per effettuare questa analisi ed aiutarvi a concretizzare il vostro progetto di business Industry 4.0.