La telefonia in azienda, come scegliere la soluzione migliore!

L’aumento della domanda di servizi di comunicazione a prezzi accessibili e il miglioramento delle infrastrutture di rete ha alimentato la crescita del protocollo VoIP (Voice over Internet Protocol) sia nel settore aziendale che nel privato. Una ricerca di Research and Markets afferma che nel 2020 gli utilizzatori del VoIP supereranno i 348 milioni.

La telefonia VoIP, si distingue da quella tradizionale, poiché viaggia sulla rete internet o su una rete locale tramite protocollo IP.

voip

I vantaggi sono numerosi, vediamone i dettagli:

  • abbattimento dei costi per chiamate nazionali, internazionali e intercontinentali nonché eliminazione del canone fisso dell’attuale operatore telefonico;
  • comunicazione più agevole, all’interno dell’azienda con riduzione delle infrastrutture necessarie; teleconferenze e videoconferenze con l’esterno;
  • telefonare e inviare fax ovunque vi sia una connessione internet: fuori ufficio, tramite un computer portatile, smartphone o tablet è possibile effettuare e ricevere telefonate come se fossimo in azienda e inviare e ricevere fax attraverso l’email, eliminando così la necessità di possedere fisicamente il fax in ufficio;
  • mantenimento del proprio numero di telefono: la Number Portability consente di trasferire il proprio numero telefonico da un operatore all’altro, e naturalmente anche sulle linee VoIP;
  • garanzia di sicurezza attraverso il filtraggio di accessi indesiderati e la protezione dei dati della comunicazione grazie ad un sistema di firewall.

Le opportunità offerte dal VoIP: il centralino virtualizzato

Il centralino virtualizzato (IP Centrex) è un centralino telefonico realizzato su protocollo IP, offre tutte le funzionalità del centralino tradizionale e quelle di sistemi telefonici avanzati con segreteria telefonica, risponditore automatico e trasferimenti di chiamate. Permette inoltre la gestione della telefonia intrasede e fuori sede a tariffe vantaggiose e soprattutto elimina l’ingombro dei vecchi centralini tradizionali. Nella telefonia tradizionale, infatti, gli apparecchi telefonici, per funzionare, devono essere collegati fisicamente con il centralino; un centralino VoIP, sfruttando la rete, elimina anche questo vincolo.
Un unico centralino, infine, può servire più sedi e la configurazione avviene da un pannello web che ne semplifica la gestione ed eventuali modifiche.

Non è tutto oro quello che luccica: come scegliere il fornitore ideale!

Come detto, il VoIP è un servizio erogato via Internet: funzionamento e stabilità della rete (esterna o interna) sono gli elementi principali da tenere in considerazione nella scelta del servizio più adatto; non deve mai essere data per scontata la qualità delle chiamate, poiché risparmiare con il VoIP perde di senso se non è possibile godere di una comunicazione chiara.

Il fornitore più adatto è in grado di assicurare anche la giusta copertura di rete offrendo un solido servizio di connettività. Fonia, connettività e collaboration vanno di pari passo in un’azienda che è intenzionata a procedere sulla via della digitalizzazione.

Le architetture digitali permettono all’impresa di ottimizzare gli investimenti e la scelta del giusto fornitore si pone al primo posto in questo frangente: il fornitore ideale è colui che analizza la situazione dell’azienda dal punto di vista delle telecomunicazioni e progetta la soluzione più adatta, costruita sulle reali necessità aziendali.