L’infrastruttra IT ideale: l’importanza della “convivenza”

In alcune aziende si pensa che i servizi Cloud proposti dai vari fornitori siano sostanzialmente uguali, ma non è così. Non esiste una soluzione Cloud generica, adattabile a tutte le situazioni ed è per questo che la scelta del fornitore e la comprensione delle soluzioni che esso è in grado di proporre, sono di fondamentale importanza per far sì che il processo di Digital Transformation avvenga senza intoppi e che i benefici per l’azienda siano da subito visibili.

hybrid-cloud

Così come non esiste una soluzione Cloud standard che vada bene per tutti, non tutte le infrastrutture IT sono organizzate alla stessa maniera; ed è per questo motivo che analizzare la situazione dell’azienda e capire cosa potrebbe essere migliorato e in che maniera, è compito del fornitore (e nelle aziende più strutturate del fornitore insieme al CIO).
Molto spesso la proposta ideale si orienta verso una soluzione di “convivenza” tra diversi sistemi quali ad esempio il Private e il Public Cloud; ma anche una soluzione ibrida che preveda la delocalizzazione su Cloud solo di alcuni servizi.

Secondo una recente ricerca di mercato condotta a livello mondiale da IBM Institute for Business Value, una delle ragioni principali per cui le organizzazioni hanno deciso di orientarsi strategicamente sulla combinazione di servizi basati sulla tecnologia Cloud e su soluzioni ibride personalizzate è che l’efficienza operativa dell’intero sistema deriva principalmente dall’utilizzo di infrastrutture compatibili e middleware.

Il 42% per cento degli intervistati ha detto anche che i servizi Cloud hanno dimostrato di accelerare l’innovazione, consentendo la rapida prototipazione di nuove idee e una sperimentazione più veloce e sicura.

L’ambiente ibrido ideale per tutte le aziende non esiste ma differisce da impresa a impresa. E’ compito del fornitore consigliare quali aspetti dell’infrastruttura IT sarebbero più efficienti se migrati al Cloud Computing e in che modo.

Igs Connect è in grado di fornire soluzioni flessibili e sicure, progettate, realizzate e distribuite in base alle esigenze delle aziende clienti e alle specifiche tecniche delle infrastrutture preesistenti. Soluzioni studiate per essere parte integrante del piano di trasformazione digitale.