Strategie di Cloud Security: riservatezza dei dati, protezione contro gli attacchi e rispetto delle norme

Come ogni aspetto del workflow aziendale, la gestione della sicurezza informatica e della Cloud Security in particolare, non può essere esente da una pianificazione strategica. Identificare le priorità, gli eventuali rischi, i protocolli di sicurezza e i costi, sono aspetti imprescindibili per avvicinarsi al Cloud con fiducia, sfruttando tutti i benefici offerti da questa tecnologia.
Un’infografica prodotta da IBM ci offre lo spunto per comprendere quali sono le priorità per le aziende che hanno deciso di adottare la tecnologia Cloud e definire di conseguenza una strategia di Cloud Security.

La ricerca condotta da IBM, vede protagonisti i responsabili della Cyber Security di alcune aziende. L’obiettivo degli intervistati è quello di incrementare il business, migliorando i sistemi di protezione e riducendo eventuali rischi; in quest’ottica, è stato chiesto loro quali sono gli elementi chiave per il raggiungimento di questo obiettivo: il 76% ritiene fondamentale occuparsi della riservatezza e della protezione dei dati aziendali, il 75% sottolinea l’importanza della protezione contro attacchi alla rete e alle web app utilizzate; il 71% identifica il rispetto delle normative e dei protocoli come uno degli aspetti fondamentali e il 75% degli intervistati ritiene probabile un aumento dei fondi disponibili in questo senso.

infografica-ibm-security

Riservatezza dei dati, protezione contro gli attacchi e rispetto delle norme sono quindi le priorità per le aziende che hanno adottato una strategia di Cloud Security. E la tua azienda? Esiste al suo interno un protocollo per prevenire e gestire i rischi informatici? Affidati ad IGS Connect da sempre in prima linea per la promozione della sicurezza informatica e specialista della Cloud Security.